Angela Coviello: il senso di responsabilità e la capacità di cambiare del co-fondatore dello Studio

Category: Fiscale
Created: Monday, 05 August 2019 07:23

Angela Coviello Studio Iuorio

Co-fondatore dello Studio, Angela Coviello è da sempre presente nelle fasi più significative dell’attività professionale. Nel corso degli anni è riuscita a bilanciare i due elementi che hanno dato continuità allo Studio: il forte senso di responsabilità, unito alla capacità di seguire i rapidi cambiamenti che la libera professione impone. Passando, ad esempio, dalla gestione manuale delle buste paga alla fattura elettronica.

Di seguito Angela risponde ad alcune domande per spiegare quali sono i valori che la guidano nel lavoro quotidiano e quali sfide ha accettato di affrontare. Insieme al marito Mario e alla figlia Daniela, con i quali condivide l’attività professionale.

 

Com’è nata la sua collaborazione con lo Studio?

La mia collaborazione con lo Studio è nata quasi insieme allo Studio. Ho infatti iniziato ad essere presente qualche anno dopo la nascita delle mie figlie per supportare mio marito.

Di cosa si occupa nello Studio?

In quasi 40 anni di lavoro quotidiano, mi sono occupata principalmente della gestione contabile delle aziende clienti, quindi di tutti gli adempimenti ad essa connessi: bilanci, dichiarazioni, registrazioni ed ho coordinato, insieme a mio marito, il lavoro dei ragazzi e professionisti che nel tempo si sono susseguiti al nostro fianco. Nei momenti di difficoltà, perché magari qualche collaboratore andava via all’improvviso, ho anche gestito la parte relativa alla consulenza del lavoro… Ancora si facevano le buste paga a mano.

Quali sono i valori che la guidano nello svolgimento del suo lavoro?

Il valore più grande è sempre stato il senso di responsabilità nei confronti del nostro lavoro, dei collaboratori e dei clienti. Non far mai andare all’aria il lavoro continuo ed il sacrificio che in tanti anni è stato compiuto.

Com'è cambiato il suo lavoro nel corso degli anni?

In quarant’anni ci sono state evoluzioni normative e tecnologiche consistenti. E la mia volontà è sempre stata quella di essere al passo ed adeguata. Ricordo ancora i primi PC ed il passaggio dalla contabilità manuale a queste macchine enormi. Non è stato semplice. Ed oggi, in ultimo, mi tocca la fattura elettronica. In modo ottimistico posso dire che tutti questi cambiamenti hanno contribuito a mantenere la mia mente aperta, allenata ed adeguata alle evoluzioni.

Un esempio di cui va particolarmente fiera per come ha svolto il suo lavoro.

Sono fiera del lavoro svolto sempre, in tutti questi anni perché, pur essendo partita da una preparazione umanistica, ho saputo affrontare un mondo completamente diverso e nuovo. Inoltre sono fiera dei tanti collaboratori che ho avuto al mio fianco e che con me hanno imparato: sono stata per tanti anni la referente e guida di tanti praticanti susseguitisi nello studio e di tanti attuali professionisti ed è bello che ancora oggi mi ringrazino per la pazienza e mi siano vicini con affetto.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s