Home Chi Siamo Servizi Contatti news

Asseverazione di conformità dei rapporti…

04-11-2019 Hits:895 Lo sapevi che...? iuorio - avatar iuorio

Lo sapevi che il Consulente del Lavoro può asseverare la regolarità della tua azienda, la conformità dei rapporti di lavoro, promuovendo la diffusione della cultura della legalità? Come? Attraverso la procedura Asse.Co. che, grazie...

Read more

Angela Coviello: il senso di responsabil…

05-08-2019 Hits:1100 Fiscale iuorio - avatar iuorio

Co-fondatore dello Studio, Angela Coviello è da sempre presente nelle fasi più significative dell’attività professionale. Nel corso degli anni è riuscita a bilanciare i due elementi che hanno dato continuità...

Read more

Corrispettivi elettronici: cosa sono e c…

07-07-2019 Hits:520 Lo sapevi che...? iuorio - avatar iuorio

Cosa sono? Come stabilito dal Dlgs. 127 del 2015 modificato, da ultimo, dalla L. 145 del 2018, a far data dal 1 gennaio 2020 gli operatori che effettueranno operazioni di cui...

Read more

Bonus verde: cos'è e come funziona

Bonus verde: cos'è e come funziona

Cos’è?

È una misura volta ad incentivare le ristrutturazioni di giardini, terrazzi e aree verdi di edifici singoli e condomini, con una detrazione Irpef pari al 36% delle spese sostenute e documentate, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019 e fino ad un massimo di 5.000,00 euro comprensive di spese di realizzazione, progettazione e manutenzione. 

Per quali interventi si applica?

L’agevolazione spetta sia su interventi posti in essere in edifici condominiali che privati, in relazione ai lavori svolti e ai relativi costi di progettazione e manutenzione, in particolare le attività agevolabili sono:

  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili (nuove costruzioni di tetti verdi).

Come si applica?

Per poter beneficiare dell’agevolazione è richiesto che i pagamenti avvengano in modalità tracciabile (bonifici), questa è ormai la prassi consolidata da utilizzare per accedere alle agevolazioni di natura fiscale.

La detrazione sarà effettuata in sede di dichiarazione in 10 quote costanti di pari importo. Il tetto massimo di agevolazione concedibile ammonta a €1.800,00 e pertanto, qualora la spesa effettuata sia pari o superiore a 5.000,00 euro, la detrazione sarà pari a 180,00€ per ogni anno e verrà riportata in maniera costante nella dichiarazione dell’anno in cui la spesa è stata sostenuta e nei successivi 9.

Chi può usufruirne?

Può beneficiare della detrazione il proprietario dell’immobile oggetto degli interventi sopra citati o chi, sulla base di un titolo idoneo, ne detiene il possesso, e ne abbia effettivamente sostenuto le relative spese.

 

Hai altri dubbi? Vuoi dei chiarimenti? Prendi un appuntamento! Clicca qui per conoscere i nostri riferimenti e recapiti oppure visita la sezione "contatti" del sito. 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s