Home Chi Siamo Servizi Contatti news

Asseverazione di conformità dei rapporti…

04-11-2019 Hits:923 Lo sapevi che...? iuorio - avatar iuorio

Lo sapevi che il Consulente del Lavoro può asseverare la regolarità della tua azienda, la conformità dei rapporti di lavoro, promuovendo la diffusione della cultura della legalità? Come? Attraverso la procedura Asse.Co. che, grazie...

Read more

Angela Coviello: il senso di responsabil…

05-08-2019 Hits:1129 Fiscale iuorio - avatar iuorio

Co-fondatore dello Studio, Angela Coviello è da sempre presente nelle fasi più significative dell’attività professionale. Nel corso degli anni è riuscita a bilanciare i due elementi che hanno dato continuità...

Read more

Corrispettivi elettronici: cosa sono e c…

07-07-2019 Hits:538 Lo sapevi che...? iuorio - avatar iuorio

Cosa sono? Come stabilito dal Dlgs. 127 del 2015 modificato, da ultimo, dalla L. 145 del 2018, a far data dal 1 gennaio 2020 gli operatori che effettueranno operazioni di cui...

Read more

Fattura elettronica: tutto quello che devi sapere sulla novità fiscale dell’anno

Fattura elettronica

L’anno nuovo è iniziato con una importante novità in campo fiscale: la fattura elettronica. Dal 1 gennaio 2019, infatti, come previsto dalla nuova legge di Bilancio, tutti i soggetti stabiliti sul territorio dello Stato devono emettere la fattura elettronica in luogo di quella cartacea. Ricordiamo che per coloro i quali emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione tale obbligo è in vigore già dal 2014, ai sensi del Decreto Ministeriale n. 55/2013.

Che cos’è la fattura elettronica?

La fattura elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione della fattura in formato digitale (xml). In particolare, in merito alla compilazione della fattura in formato elettronico, i soggetti passivi possono avvalersi del software, gratuito, messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Questa soluzione è consigliata soprattutto quando il numero delle fatture da emettere è esiguo. Negli altri casi è sicuramente preferibile affidarsi a pacchetti di fatture online (es. Aruba) oppure avvalersi di software più strutturati ed affidabili, eventualmente legati ai programmi di contabilità in uso.

Come si trasmette e conserva?

La fattura, una volta compilata in tutti i campi necessari, andrà trasmessa al "sistema di interscambio" (sdi), che ne verificherà il contenuto, dopodiché sarà lo stesso sdi a recapitarle alla controparte. È importante capire che senza l’attivazione di questa procedura la fattura risulterà non emessa, con tutte le conseguenze che ciò potrebbe comportare. Per la conservazione delle fatture, obbligo al quale è soggetto sia chi le emette che chi le riceve, l’Agenzia delle Entrate ha messo a punto un sistema di conservazione, anch’esso gratuito, a cui si accede sempre dal portale “Fatture e Corrispettivi” situato nella propria area utente.

Chi è esonerato?

I casi di esonero riguardano:

  • i soggetti che si avvalgono del "regime di vantaggio" e del regime forfettario;
  • i piccoli produttori agricoli;
  • le associazioni sportive dilettantistiche (solo ad alcune condizioni);
  • le cessioni di beni e le prestazioni di servizi rese nei confronti di non residenti, comunitari ed extra comunitari;
  • medici, farmacisti e operatori sanitari per le sole operazioni oggetto di trasmissione dei dati al sistema TS (tessera sanitaria).

Tuttavia, è bene ricordare che questi soggetti potrebbero ricevere una fattura elettronica dai loro fornitori, quindi è preferibile comunque adeguarsi seppur non obbligati.

 

Hai altri dubbi? Vuoi dei chiarimenti? Prendi un appuntamento! Clicca qui per conoscere i nostri riferimenti e recapiti oppure visita la sezione "contatti" del sito. 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s